I magnifici sette dell’Anzio V, gli eroi della Matematica protagonisti alla Bocconi

Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo di Lavinio e Lido dei Pini ha mandato la sua delegazione di giovani menti matematiche alla finale nazionale della competizione.
Nella giornata del 12 maggio presso l’Università Bocconi di Milano si è svolta l’ultima gara italiana della 25esima edizione dei giochi matematici. Numerosi sono stati i qualificati della sede di Nettuno, ben 57 provenienti tutti da varie scuole del territorio: dai più piccoli della categoria C1 (prima e seconda media) ai più grandi della categoria L2 (quinto anno delle scuole superiori).
Si sono fatti valere anche i “magnifici sette” dell’Istituto Comprensivo Anzio V, alcuni di loro già abituati alla tensione di questa importante prova avendo partecipato negli anni passati: per la categoria CE Enrico Patta, 5° elementare; per la categoria C1 Amedeo Ciccone e Karol Patanè della 1° media, Pietro D’Amico, Kirill Irkov e Matteo Lani per la 2° media; per la categoria C2 Daniele Bruni di 3°. Preparati durante l’anno dalle insegnanti di matematica e dedicatisi alla competizione con serietà e impegno, i sette ragazzi dell’Anzio V hanno dimostrato le loro competenze e portato a casa ammirevoli risultati: Enrico, il piccolo campione della squadra, già finalista (2°posizione) nella precedente edizione dei giochi, si è classificato al 3° posto nella sua categoria!
L’Istituto Anzio V, ovviamente, parteciperà anche nei prossimi anni ai giochi nazionali dell’Università Bocconi di Milano, per la formazione e la soddisfazione personale delle eccellenze della scuola.