Ardea, iniziata operazione pulizia aree archeologiche

E’ iniziata ieri da Castrum Inui l’operazione del taglio dell’erba nelle aree archeologiche. L’iniziativa è stata possibile grazie a una sponsorizzazione della società Idrica. “Iniziamo da qui per poi, nei prossimi giorni, puntare anche a Casalinaccio, Colle della Noce e all’Oratorio Cristiano Ipogeo – spiegano il sindaco di Ardea Mario Savarese e l’assessore ai Beni culturali e ambientali, Sonia Modica – Grazie a questo potremo realizzare aperture delle aree archeologiche durante tutta l’estate. L’idea non è quella di fare operazioni ‘spot’ ma di garantire, nel tempo, l’intera fruibilità di tutto il percorso di visita”