Stranezze dal web. E’ un nostro lettore particolarmente attento a segnalarci un’anomalia che salta agli occhi digitando, sul motore di ricerca Google, la parola “commissario straordinario Nettuno”.

La ricerca rimanda al sito ufficiale del Comune di Nettuno – fin qui tutto corretto – ma invece dell’attuale commissario prefettizio Bruno Strati spunta fuori Alessio Chiavetta, sindaco nelle due precedenti legislature, prima ancora di Angelo Casto. Un’informazione del tutto fuorviante. La pagina che si apre cliccando  – collegata alla sezione Home Page/Istituzionale – mostra in evidenza la foto di Alessio Chiavetta con la fascia da sindaco, sotto la voce “Commissario straordinario”.

Se si clicca poi nel menu alla sua sinistra sulla voce “commissario”, “subcommissario”, “segretario comunale” e via dicendo, le informazioni tornano ad essere corrette ed aggiornate. Problemi di indicizzazione? Qualcosa, di certo, durante l’aggiornamento del sito istituzionale, non ha funzionato…