Nettuno, ancora crateri in via della Seccia. Storia infinita

Ancora lamentele da parte dei residenti di via della Seccia, a Nettuno, esasperati ormai da una situazione che si protrae da tempo immemore. La strada, all’altezza del villaggio San Francesco, è ormai un susseguirsi di crateri causati da una perdita d’acqua che, a quanto pare, non si riesce a riparare.

Da mesi la zona è vittima di allagamenti, buche, transenne e lavori che sistematicamente cominciano e non vengono portati a termine. “Altri lavori, altre transenne, altre buche, ancora più acqua. Bravissimi”, ironizza un residente che rappresenta il malcontento degli abitanti della via. La settimana scorsa l’ennesimo intervento degli operai, che sembrava stesse per risolvere il problema e invece, anche stavolta, le transenne sono rimaste posizionate ai lati della strada e l’acqua continua a fuoriuscire allagando tutto.