Villa Adele, cani a spasso senza il guinzaglio nonostante il divieto

Cani in libertà e a spasso con i padroni, nel parco di Villa Adele, a dispetto del cartello che ne vieta l’ingresso. A segnalarlo è una signora che frequenta regolarmente la villa assieme ai suoi bambini e che ieri pomeriggio, stanca del mancato rispetto da parte di alcuni cittadini, ha provato a contattare telefonicamente il comando della polizia municipale, senza esito.

“Non è la prima volta che vedo cani scorrazzare liberamente nel parco – spiega Valentina – senza guinzaglio, nonostante il cartello di divieto all’ingresso sia chiaro. Ho provato a chiamare i vigili, poco prima delle 17, e nessuno si è degnato di rispondere al telefono. Questa è la città delle regole mancate”. I controlli? Non pervenuti.