“L’Avis Anzio di Nettuno, in rappresentanza del Presidente Sharon Silvi, sente di ringraziare calorosamente tutti coloro che hanno permesso all’Associazione tutta di presidiare gli eventi organizzati in occasione delle celebrazioni in onore di Nostra Signora delle Grazie, svoltesi a Nettuno”.

L’Avis è stata sempre in prima fila, durante i festeggiamenti a Nettuno dei giorni scorsi, dimostrando ancora una volta la volontà e l’impegno nel sensibilizzare alla cultura della donazione.

“Un ringraziamento particolare va alla Confraternita, al Priore Giovanni Marrone, al Signor Enrico, ai Parroci della Chiesa di San Giovanni, per aver permesso alla nostra Associazione di poter prender parte alla Messa in occasione della Giornata dedicata agli Infermi. In questa occasione alla Volontaria Giorgia Velletri è stata data la possibilità, durante la Celebrazione, di invitare i fedeli alla Raccolta Straordinaria Sangue svoltasi poi l’indomani. Sentiti ringraziamenti vanno anche alle autorità comunali che, insieme alla Polizia Locale del comune di Nettuno, hanno autorizzato, nella giornata di sabato 11 Maggio, l’allestimento di un InfoPoint in Piazza San Giovanni, per sensibilizzare i presenti ed incentivare le Donazioni di un bene preziosissimo per tutta la collettività, il Sangue.

Come non ringraziare con affetto i nostri Medici, le Infermiere e tutti i volontari fantastici che si sono fatti apprezzare, durante la raccolta sangue organizzata domenica 12 maggio, da tutti per la loro disponibilità, gentilezza e professionalità.  E’ merito loro se oggi l’Associazione è in grado di mettere in pratica una serie di iniziative sul fronte della prevenzione, come i periodici controlli cardiologici per i Donatori ed esami ematochimici specifici aperti a tutta la cittadinanza.

Ci sentiamo di ringraziare sentitamente anche la Gelateria i Nobili, per la grande pazienza avuta nel soddisfare le esigenze dei Donatori e per le squisite colazioni di cui ci ha deliziato. Ancora Grazie infinitamente a tutti”.