La scuola media del secondo Istituto Comprensivo di Nettuno , dopo un notevole terzo posto alla fase distrettuale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Atletica Leggera, si è qualificata con la categoria ragazzi (alunni nati nel 2007) alla finale provinciale, tenutasi allo Stadio della Stella Polare di Ostia venerdì 10 maggio.

Nella prima fase eliminatoria la scuola ha partecipato con tutte le categorie sfidando le molte altre scuole del territorio, ma la difficile ammissione alla finale è stata ottenuta solo dalla categoria ragazzi, grazie alle ottime prestazioni dei giovani atleti. Individualmente sono stati ammessi anche gli alunni della categoria cadetti, Rebecca Esposito e Matteo Gargano nei metri 80 e Sarah Camerlingo nel vortex.
Alla finale la squadra si è classificata settima su 22 scuole partecipanti ad un solo punto dalla sesta, salendo sul podio con un secondo posto nel peso di Angelo Sambuco e un titolo di campione provinciale del vortex di Riccardo Mazzanti che con oltre 61 metri di lancio ha staccato il secondo classificato di 20 metri. Ricordiamo che proprio questa scuola aveva ottenuto due anni fa il titolo di campione regionale categoria cadetti del vortex con Federico Ricci con più di 68 metri di lancio.
Ottimi risultati anche i 60 metri di Davide Venditti, il salto in lungo di Alessandro Mazzanti, il salto in alto di Luca Fucile, i 600 metri di Flavio Frezza e la bella staffetta 4×100..

I ragazzi si sono messi in gioco partecipando a una competizione non facile e riportando risultati notevoli ottenuti impegnandosi negli allenamenti, sostenuti e preparati dai docenti di educazione motoria dell’istituto.