Anzio, si rompe la centralina dei monitor. L’Utic del Riuniti chiuso da tre settimane

Disagi all’Unità Coronarica di Cardiologia dell’ospedale Riuniti di Anzio, a seguito della rottura della centralina dei monitor che ha costretto a chiudere il reparto che si occupa dei pazienti affetti da patologie cardiache acute.

Un problema che va risolto urgentemente ma, trattandosi di un macchinario datato, vecchio di circa 20 anni, ci sono non poche difficoltà nel trovare i pezzi di ricambio. Dalla Asl si stanno muovendo per l’acquisto di una nuova centralina che tuttavia, avendo dei costi molto elevati, non potrà essere effettuato se non dopo l’estate. Nel frattempo, per evitare che i pazienti vengano dirottati in altri ospedali, si cerca una soluzione nell’immediato, cercando di riparare l’attuale macchinario o ottenendo una centralina provvisoria.