Dopo decenni di incuria e abbandono, che avevano costretto a chiudere il fossato e i giardini del Forte Sangallo a Nettuno, vede la luce finalmente la riqualificazione dell’area attorno al Castello.

Stanno per terminare i lavori per la realizzazione di una passeggiata di accesso al Forte, che sarà restituito ai cittadini il prossimo 8 giugno. I nettunesi potranno tornare a camminare ai piedi della fortezza dopo ben 30 anni.