Anzio, distrutto a Villa Adele un dolium di epoca romana

E’ andato in mille pezzi il dolium di epoca romana che si trovava all’interno del parco di Villa Adele, ad Anzio. L’amara scoperta è stata fatta dai tanti genitori che ieri, nel pomeriggio, stavano portando i figli al parco.

Si tratta di un pezzo antico e pregiato, distrutto con tutta probabilità da un atto vandalico. Il dolium – un contenitore di terracotta di forma sferica che nell’antichità era adibito al trasporto del vino – è andato completamente in frantumi.