E’ Pietro Ietto il 28enne di Nettuno morto in un incidente

foto Facebook

Si chiama Pietro Ietto il giovane di Nettuno morto oggi pomeriggio, all’età di 28 anni, in un incidente a Borgo Sabotino, vicino la centrale nucleare. La tragedia si è consumata sulla strada Alta, quando il ragazzo per cause ancora da accertare ha perso il controllo della sua auto, una Mercedes Classe C, ribaltandosi e impattando violentemente a terra, senza coinvolgere altri veicoli.

Per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare. Vani i soccorsi. Il giovane, si apprende dal suo profilo Facebook, è un ex studente dell’istituto industriale Trafelli di Nettuno.