“A tutela della sicurezza della navigazione, della pubblica incolumità e della salvaguardia della vita in mare, si sottolinea l’assoluta urgenza di procedere ai rilievi batimetrici al canale d’accesso del Porto di Anzio che, ad oggi, non risultano essere stati effettuati”.

E’ parte della nota che il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, ha inviato alla Regione Lazio e alla Capo d’Anzio S.p.A. per sollecitare la messa in sicurezza del canale d’accesso al porto.

“Si evidenzia – prosegue il Sindaco De Angelis nella missiva – la necessità di predisporre tutti i successivi provvedimenti di competenza, per l’escavo del canale d’accesso al Porto che, anche in vista delle mareggiate invernali, necessita della programmazione di interventi urgenti di dragaggio”.