Giudizio negativo sulla riunione di ieri in Commissione Trasparenza relativa alla Capo D’Anzio. La consigliera del PD Anna Marracino è uscita dalla riunione prima che questa terminasse per esprimere l’insoddisfazione e l’inconsistenza della riunione stessa. “Non si è riusciti ad entrare nel merito dei problemi – dice la Marracino – fortemente incidenti la situazione attuale del Porto, e la mancanza completa di prospettive per la realizzazione del Porto che interessa non solo i lavoratori e l’indotto ma l’intera cittadinanza”.

La Marracino ha presentato quattro quesiti formali che sono relativi al bilancio e allo stato debitorio in cui versa la Società, incapace di assicurare qualsiasi prospettiva concreta.” A fronte di questa situazione il P.D., di cui la Marracino è capogruppo, si riserva di richiedere urgentemente alla Regione Lazio la decadenza della Concessione e si impegna ad assumere ogni iniziativa necessaria a sostegno di questa richiesta.