“Una situazione inaccettabile quella che si è determinata nel sistema informatico del comune di Anzio che non sta accettando posta elettronica”. A segnalare il disservizio è l’associazione Città Insieme.

“Lo avevamo riscontrato alcuni giorni fa per una segnalazione all’ufficio tecnico ma avevamo aggirato il problema rimediando telefonicamente.
Ma per il mancato recapito dell’email odierna al sindaco non potevamo certo ricorrere al colpo di telefono!
Certo siamo in giorni a personale ridotto a causa del periodo festivo ma questo non rende plausibile che un comune di tali dimensioni resti di fatto sordo e cieco nelle comunicazioni col mondo esterno, in particolare con i suoi cittadini”.