Anzio, Consiglio comunale approva regolamento antenne e atto affidamento piscina

Una delle antenne presenti a Lavinio, località Zodiaco

Il Consiglio Comunale di Anzio, all’unanimità, ha approvato il regolamento per le stazioni radio-base e l’atto di indirizzo per l’affidamento della piscina comunale. L’Assessore Mazzi: “Ringrazio tutti, per l’approvazione di un atto condiviso a tutela della salute dei cittadini”

“Ringrazio il Consiglio Comunale, le Commissioni ambiente e politiche del territorio, che hanno positivamente collaborato ad una corretta stesura del nuovo regolamento per la disciplina delle stazioni radio-base per la telefonia mobile. Come Amministrazione abbiamo a cuore la tutela della salute dei nostri concittadini ed abbiamo messo in campo tutte le attività, consentite dalla legge, per arrivare ad approvare un atto condiviso”.

Lo ha affermato l’Assessore alle politiche del territorio del Comune di Anzio, Gianluca Mazzi, in riferimento al regolamento per le stazioni radio-base, approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale.

“Con il nuovo regolamento per le antenne – prosegue l’Assessore Mazzi – abbiamo introdotto fasce di rispetto, da punti sensibili, come scuole, ospedali, case di cura, parchi ed impianti sportivi, con una distanza minima di cento metri dagli impianti”.

Il Consiglio Comunale, inoltre, sempre all’unanimità, ha approvato la delibera di indirizzo per l’adozione delle procedure per l’affidamento, in concessione, della piscina comunale.