Anzio, Zaratti: “Timori confermati, topi nel controsoffitto di Neonatologia”

“Ieri mattina abbiamo avuto la definitiva, anche se non necessaria, conferma di quanto temuto: presenza di topi nel controsoffitto del reparto di ‘Pediatria e Neonatologia’. Abbiamo assistito al lavoro incessante del personale sanitario intento a traslocare il materiale verso ‘Ostetricia’, luogo in cui negli scorsi giorni hanno già trovato ricovero i pazienti del reparto ad oggi chiuso. Diversi operai erano intenti a smontare i controsoffitti del reparto che probabilmente verrà sottoposto ad importanti ed indispensabili interventi di disinfestazione”. Lo dichiara Linda Zaratti, candidata Consigliere alla Regione Lazio di Casa Pound Italia. “Troviamo che la situazione sia ben oltre i limiti del tollerabile. Chiaramente è difficilissimo poter prevenire eventi di tale specie ma se dovesse trovare riscontro la voce che le segnalazioni circa le presenze di topi siano vecchie di mesi, allora il fatto diventa imperdonabile”.

“Ci chiediamo infine dove siano i Sindacati e le associazioni a tutela dei malati che gravitano intorno al nosocomio e per quale motivo non abbiano ancora utilizzato gli strumenti che il diritto mette a loro disposizione. Vogliamo sapere quanto tempo pazienti, congiunti e personale sono stati esposti a questa bomba sanitaria fino alla manifestazione del fenomeno in carne ed ossa”.