Il Movimento “Lo Scarpone”: “Ecco i candidati consiglieri da sostenere ad Anzio”

“A distanza di pochi mesi dalle elezioni regionali del Lazio, la Lista Civica “Lo Scarpone” di Sergio Pirozzi è stata recentemente trasformata in Movimento Politico, a conferma della determinazione e volontà dell’ex sindaco di Amatrice di proseguire nel suo progetto politico.
Ed in questo rinnovato progetto politico Lorenza Alessandrini, consigliere dimissionario del Comune di Nettuno, ha ricevuto l’ambito ruolo di Coordinatore del Lazio, confermando così lo stretto rapporto fiduciario instaurato.
In occasione delle amministrative dei diversi comuni del Lazio, preso atto del significativo risultato politico ottenuto dal Movimento Politico “Lo Scarpone” il 4 Marzo 2018, cogliamo in questa tornata elettorale l’occasione per inviare un chiaro ed inequivocabile messaggio ai nostri Sostenitori: l’esperienza regionale di Sergio Pirozzi non si è esaurita con la sua elezione nel Consiglio Regionale della Pisana, ma siamo ormai presenti e strutturati sui Territori, pronti nell’avviare quell’azione politica di cui si sente ormai da tempo la forte esigenza”. Lo dichiarano in una nota il Portavoce Anzio e Nettuno del Movimento “Lo Scarpone” Antonio Mazza, il Coordinatore Regionale del Lazio Lorenza Alessandrini, il Presidente Sergio Pirozzi . “Nel pieno della campagna elettorale per le imminenti elezioni amministrative del Comune di Anzio, riteniamo di dover esprimere il nostro pensiero politico, sintesi degli incontri e dei colloqui cui abbiamo preso parte, ringraziando del rispetto ricevuto ogni candidato a sindaco che si è dimostrato sensibile e rispettoso dei nostri principi e delle nostre proposte per la Città di Anzio.
E’ stata una nostra precisa scelta non procedere ad alcun accordo politico con alcuno dei candidati a sindaco in competizione, poiché la nostra recente costituzione non permette di essere determinanti nei loro programmi e nelle loro liste di candidati al consiglio comunale.
Fatte queste giuste premesse, invitiamo i nostri elettori a sostenere le candidature dei consiglieri comunali Presicce Vito e Amaducci Stefania, presenti nella Lista della Lega, che godono della nostra fiducia, personale e politica, scelti per le loro qualità, necessarie a nostro giudizio, al recupero e al rinnovamento del Consiglio Comunale di Anzio per capacità e competenze già espresse, valori ed entusiasmo di cui riteniamo oggi ci sia un chiaro bisogno.
Esprimiamo qualche perplessità circa l’offerta politica, nel suo insieme, a disposizione per l’elettorato nella scelta del candidato a sindaco di Anzio , ma confidiamo nell’esperienza e nelle qualità politiche di Candido De Angelis, capace di coinvolgere nella sua corsa a sindaco di Anzio, la piena ed unitaria presenza di tutti i partiti del centrodestra.
Il Città di Anzio merita un leader politico di competenze, di carisma e di conoscenza dei temi e dei problemi da affrontare e risolvere, auspicando che l’elettorato anziate possa incidere anche fornendogli una rinnovata classe politica di consiglieri comunali”.