La giovane Lucrezia Mastrantonio dell’Academy Cheerleading di Nettuno, diretta da Arianna Giannini, è in partenza per Orlando. L’atleta nettunese, di soli 13 anni, si prepara per la grande sfida dei Mondiali ICU. Sarà un’esperienza unica per Lucrezia che  domenica prossima, assieme al Team Italia di performance cheer, volerà in America portando in alto il nome del comune del tridente. Nei giorni scorsi sono state presentate le divise della squadra di Freestyle Pom.

La giovane nettunese si esibirà nel freestyle pom con la sua squadra composta da sedici ragazze e rappresenterà l’Italia e Ficec ai Campionati Mondiali della International Cheer Union. Un grande in bocca al lupo alla nostra atleta.