Ci siamo e’ la finale piu’ bella, più entusiasmante, sabato prossimo inizia la serie al meglio delle tre partite dei playoff promozione per l’accesso nella massima serie, La Latina Anzio Pallanuoto contro la Rari Nantes Salerno. Si inizia nell’ostica vasca “Simone Vitale” di Salerno.

I playoff sono altra cosa rispetto alle partite della regular season, e lo sono davvero. In passato anche recente molti pronostici sono stati sovvertiti, proprio perché in queste gare conta poco la classifica acquisita, ma conta molto la condizione psicologica di approccio alla gara, che proprio perchè “unica” o quasi, ha bisogno del massimo delle energie fisiche e mentali in un mix di elevata concentrazione. La Rari Nantes Salerno e’ arrivata prima nel girone Sud, giunge per il secondo anno consecutivo alla finale playoff. La Latina Anzio Pallanuoto è pronta ad essere protagonista, con tanta voglia di ripetere la semifinale playoff dove ha liquidato la pratica Torino in 2 gare. Sabato sarà la partita del “cuore” per tutti. Ci sono partite che meritano di essere giocate, viste e vissute per assaporare il prelibato gusto dello sport nella sua più profonda interpretazione. Sabato sarà una di queste gare. In acqua i goleador più importanti del campionato: il croato Antun Goreta nelle file neroazzurre il capocannoniere di tutti e 2 i gironi e l’italianissimo Michele Luongo nelle file campane. Ma in generale presenti in ambo le formazioni, molti giocatori di categoria superiore. Mister Mirarchi è consapevole della difficoltà della gara ma come di consueto, paventa moderata fiducia riservando alla sola vasca il responso finale. Appuntamento da non perdere sabato 22-06-2019 ore 18,30 alla piscina Simone Vitale di Salerno: RN Campolongo Salerno – Latina Anzio Pallanuoto

IL COMMENTO DEL COACH MAURIZIO MIRARCHI

Siamo arrivati alla finale momento piu’ atteso della stagione ma anche il piu’ bello dove ogni squadra vorrebbe essere.
Noi arriviamo con entusiasmo per la soddisfazione di aver superato brillantemente la semifinale.
Sappiamo che sara’ una finale dura, contro una squadra forte che come noi vorra’ vincere a tutti i costi.
Saranno partite dove gli aspetti mentali, motivazionali e temperamentali saranno fondamentali, ma siamo carichi, determinati e vogliosi di giocarci queste partite fino alla fine.