Anzio. Piantati a Corso Italia altri due ulivi donati da Buccolini

E’ iniziata la piantumazione degli ulivi che Giorgio Biuccolini, imprenditore di Anzio, ha acquistato a sue spese per donare alla città. Le prime sono state posizionate a largo Bragaglia, dove è stato realizzato il monumento al pescatore che sarà inaugurato sabato 19 maggio, e andranno a rimpiazzare quella che è stata recisa nei giorni scorsi. Altri due sono stati piantati oggi pomeriggio a Corso Italia, nei giardini davanti al quartier generale del Comitato del quartiere Europa, che si sta impegnando al massimo per riqualificare la zona, fornendo servizi, assistenza e anche un caf ai residenti. I restanti ulivi acquistati da Buccolini saranno invece piantumati nelle scuole del territorio, su indicazione dell’assessore all’Ambiente Gianluca Mazzi e dell’assessore alla Pubblica Istruzione Laura Nolfi. Un impegno, spiega Buccolini, che si farà in modo di rispettare ogni anno. “Annualmente  mi impegno a donare venti piante di ulivi al Comune di Anzio, per amore della mia città”.