Corsi e laboratori creativi a Nettuno a sostegno di giovani disabili e genitori

Novità sulla ripresa delle attività promosse da Spiragli di Luce in collaborazione con la Fondazione Porfiri ed Us Acli e finalizzati a promuovere sport, cultura ed aggregazione tra i ragazzi diversamente abili del territorio di Nettuno, e non solo.

Di nuovo al via i corsi di nuoto e pallavolo, riconosciuti dal CONI e sostenuti in affiliazione con US ACLI e seguiti da istruttori qualificati dal 5 ottobre fino a giugno 2019; le lezioni si svolgeranno presso la piscina comunale di Anzio nelle giornate di mercoledì e venerdì (10.00-12.00). I corsi di pallavolo dal mese di novembre saranno ospitati come di consueto presso la palestra dell’Istituto Emanuela Loi di Nettuno il martedì pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00 ed il giovedì mattina dalle 11.00 alle 12.00.

La preziosa collaborazione tra Elisa Tempestini ed il dott. Marco De Franceschi permette di riproporre il progetto LeggiAmo, alla sua seconda edizione dopo il successo riscontrato a marzo; LeggiAmo è un laboratorio di scrittura creativa rivolto a ragazzi diversamente abili, che si prefigge principalmente, attraverso attività fisiche e manuali, di portare i ragazzi ad elaborare il concetto della Felicità e ad individuarla nell’ambito della propria esperienza.
Altra interessante iniziativa finanziata dalla Fondazione Porfiri è il corso sulla Genitorialità, giunto anch’esso alla sua seconda edizione; rivolto a tutte le famiglie ed a titolo completamente gratuito, si articolerà in lezioni a cadenza settimanale della durata di due ore ciascuna. Il corso ed il laboratorio LeggiAmo saranno seguiti dalla dott.ssa Diana Di Laudo e dal dott. Michele Rucco; entrambe le iniziative sono state patrocinate dall’Assessorato Cultura, Servizi Sociali, Sport e Turismo del Comune di Nettuno, e saranno ospitate nei locali del Centro Anziani Franco Romani in via S. Benedetto Menni, 6 a partire dal 16 ottobre. In questa data, alle ore 10.00, ci sarà la presentazione ufficiale delle suddette iniziative a cura della dirigente ai servizi sociali, dott.ssa Margherita Camarda, che darà il via ai lavori e saluterà i ragazzi ed i genitori.
Si invitano tutti gli interessati a contattare la Presidentessa di Spiragli di Luce Elisa Tempestini tramite i recapiti in calce per trasmettere la propria adesione o per richieste di approfondimenti sul programma di attività proposte.

Info: Elisa Tempestini 3284310352
Email elisatempestini@hotmail.it
Aps Spiragli di Luce