Anzio. Striscia la Notizia con Mister Neuro alle grotte di Nerone

Continuano le avventure di Mister Neuro di Striscia la Notizia, sul litorale romano. Dopo Nettuno, ieri mattina con la sua troupe si è recato ad Anzio per fare un servizio sulle Grotte di Nerone.

A riceverlo un folto gruppo di cittadini tra cui Claudio Tondi del comitato a tutela delle Grotte di Nerone, Patrizio Colantuono direttore del museo dello Sbarco, il commerciante di Anzio Giorgio Buccolini. Mister Neuro, ha esordito in apertura sotto la statua di Nerone, specificando che l’imperatore è nato ad Anzio e che il meraviglioso patrimonio archeologico della Villa Imperiale, appartiene a tutto il mondo non solo al nostro territorio. Dopo di che, si è diretto verso la balaustra vandalizzata dei giardinetti di Nassirya, raccogliendo gli interventi dei presenti. Il servizio è proseguito sotto la spiaggia e nelle grotte del sito archeologico. Nonostante il maltempo, sono riusciti a fare le riprese dell’intera area. Il tutto, si è concluso al Museo dello Sbarco, dove Mister Neuro è stato accolto da gran parte degli assessori e dal vice sindaco Fontana. Dal reportage del Tg satirico, emerge l’eterna bellezza della città di Anzio, che ha bisogno di essere valorizzata e salvaguardata sia dall’amministrazione sia dagli stessi cittadini. Una questione sulla quale Mister Neuro, ha puntato il dito molto seriamente e sulla quale tornerà molto presto. Il servizio andrà in onda, nei prossimi giorni.