Ad Aprilia arrivano le colonnine per la ricarica di vetture elettriche e ibride

Con una delibera di Giunta, ieri l’Amministrazione comunale ha approvato lo schema di convenzione con Enel X Mobility, società del Gruppo Enel, per l’installazione a titolo gratuito per l’Ente, sull’intero territorio comunale, di 8 punti di ricarica veloce per motocicli e autovetture elettriche o ibride, per un totale di 16 stalli.

Nei prossimi giorni sarà sottoscritto il protocollo di intesa tra la società e il Comune di Aprilia per poi individuare congiuntamente i punti dove installare le colonnine di ricarica.
“L’Amministrazione, da sempre sensibile alle problematiche ambientali, di risparmio energetico e contenimento delle emissioni inquinanti – commenta il consigliere Marco Moroni, capogruppo di Unione Civica e promotore dell’iniziativa – non poteva che accogliere favorevolmente la proposta della Enel X Mobility. Questo tipo di iniziative sono disciplinate dal Decreto Legislativo 257 del 2016 che ha recepito in Italia la Direttiva comunitaria 2014/94/UE sui combustibili alternativi”.
Il Gruppo Enel ha in programma, nel corso del 2019, l’installazione gratuita di 140 punti di ricarica su tutto il territorio nazionale. Di questi ben 8 verranno realizzate solo ad Aprilia.
“Siamo ben lieti di accogliere la proposta di Enel – afferma il Sindaco Antonio Terra – attraverso la quale la Città di Aprilia si dota di moderne infrastrutture elettriche che la proiettano sempre più verso il risparmio energetico e le emissioni zero”.