Si è tenuta questa mattina, ad Anzio Colonia, tra via Colombo e Via Taigete, la celebrazione per la scopertura e la benedizione della Madonnina, donata dalla famiglia Parziale, presso il piccolo Santuario all’aperto di Santa Maria Regina.

L’iniziativa di riqualificazione di un “importante sito religioso di Anzio Colonia” è stata promossa dall’Associazione Antium MMXIX, presieduta dal commerciante Alessandro Toppetta, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Anzio e con tanti cittadini e commercianti che hanno prestato opera di volontariato.

Don Vite, Parroco di Anzio Colonia, insieme ai bambini e al Sindaco, Candido De Angelis, ha prima scoperto e poi benedetto la Madonnina, simbolo religioso del quartiere.

“Ringrazio – ha detto il Sindaco nel suo brevissimo intervento – i numerosi Cittadini presenti, l’Associazione e tutte le persone che, insieme all’Amministrazione, si sono impegnate per questa nobile missione”.

Presenti alla celebrazione Assessori, Consiglieri Comunali ed il Dirigente dell’Itis Luigi Trafelli di Nettuno, Carlo Eufemi, che si è complimentato per la lodevole iniziativa.