Proteste per il divieto di entrare ad Ardea. “Chiusura Litoranea andava concordata con Anzio”

Proteste per la chiusura della litoranea, all’altezza di Lido dei Pini. “A seguito di un’ordinanza , il sindaco di Ardea Mario Savarese ha chiuso, da ieri, la litoranea Roma-Anzio nel tratto di competenza del comune di Ardea, per l’emergenza Coronavirus.

“Passano solo i residenti ad Ardea ed i mezzi Cotral – dichiara un cittadino, Marco Mandelli – creando notevoli disagi a coloro che si devono recare a Pomezia o a Roma (vedere foto allegata scattata da un residente al confine tra Anzio ed Ardea a Lido dei pini).
Sarebbe il caso di segnalarlo. Questa chiusura andava concordata col sindaco di Anzio. Ardea non sta sul cucuzzolo di una montagna”.