Anzio. Si dimette l’Assessore Ranucci: mi scuso per il mio comportamento

L’assessore alle Politiche ambientali del Comune di Anzio, Giuseppe Ranucci, si e’ dimesso dal suo incarico. “In riferimento ai fatti accaduti lunedi’ scorso, al culmine di un anno complesso e stressante, a causa della crisi economica incombente, che ha pesantemente condizionato le attivita’ imprenditoriali sul territorio, esasperando chi a fine mese deve onorare l’impegno con i dipendenti e le loro famiglie, con le scadenze, le bollette e ogni altro pagamento, sono dispiaciuto per i miei toni eccessivi e per la mia dura presa di posizione pubblica”, sottolinea Ranucci. “Chi mi conosce sa che sono sempre stato dalla parte di chi lavora, a cominciare dagli agenti della Polizia Locale, dal loro Comandante e da tutte le
Forze dell’Ordine, al servizio di noi cittadini, in condizioni di carenza di personale e di risorse”, – e aggiunge-
“Mi scuso con il mio Sindaco, con le attivita’ commerciali e con chiunque si sia sentito offeso dalle mie esternazioni. A tal proposito, anche per tutelare la mia salute e la serenita’ della mia famiglia, annuncio le dimissioni da Assessore del Comune di Anzio”, conclude Ranucci.