Nettuno Padiglione. Badante litiga col pensionato lo colpisce e lo deruba

Nettuno. Una discussione con il datore di lavoro e poi lo colpisce in testa con un posacenere. La donna dopo averlo ferito è fuggita dalla villetta rubando 100 euro. L’episodio è stato segnalato domenica sera al 112 da un uomo residente nella zona di Padiglione nell’area che ricade nel Comune di Nettuno, nella telefonata l’uomo ha parlato di una rapina con aggressione da parte di una donna. Sul posto è arrivata una volante del commissariato di Genzano. Sembra che il pensionato di 70 anni, aveva assunto la ventunenne romena con l’incarico di fare da badante. Ma domenica sera è avvenuta l’aggressione con il furto degli euro che l’uomo aveva con sé. Una volta arrivati in casa dell’uomo gli agenti del commissariato hanno trovato il proprietario di casa malconcio e dolorante a causa di una ferita alla testa. Il malcapitato è stato trasferito al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Anzio e Nettuno dove gli è stata suturata la ferita alla testa e ieri mattina è andato a sporgere denuncia al commissariato di Anzio. La ragazza è ricercata per rapina e aggressione.