Delfino spiaggiato a Lido dei Pini, task force per cercare di salvarlo

Questa mattina la guardia costiera di Anzio ha ricevuto una segnalazione da parte di un cittadino in merito alla presenza nella zona di Lido dei Pini di un delfino vivo spiaggiato.

Immediatamente personale della guardia costiera si è recato sul posto e si è immerso in acqua allo scopo di agevolare il cetaceo nel tentativo di riprendere il largo, dopo essersi resi conto che il delfino aveva con ogni probabilità delle difficoltà per cui tendeva a ritornare verso la riva. Immediatamente è stata attivata un’ imponente ricerca di ausilio da parte di tutti gli enti ed organi competenti che avrebbero potuto fornire il proprio contributo. Di fatto è dalle prime ore di questa mattina che sulla spiaggia di Lido dei Pini, la guardia costiera di Anzio sta coordinando le operazioni in sinergia con il servizio veterinario Asl, personale del Centro studi cetacei e dello Zoo Marine, Vvff, il centro Diving Nettuno, le guardie zoofile, la Croce Rossa Italiana ed il supporto dell’associazione Upa Mare al fine di individuare le cause che hanno portato il cetaceo ad arenarsi.

Al momento il delfino si trova sulla in spiaggia, costantemente assistito, immerso in una vasca fornita dai Vv.ff. Ed e’ sottoposto alle cure dei medici veterinari. In serata sarà eseguita un’ecografia in attesa di conoscere l’esito delle analisi del sangue.
.