Lavinio. Misteriosa aggressione a gestore pizzeria

Lavinio. Misteriosa aggressione ai danni del gestore di una pizzeria. L’uomo è stato trovato riverso a terra nei pressi dell’attività commerciale con il volto ricoperto di sangue. Due gazzelle dei carabinieri giunti sul posto,hanno chiuso la strada e delimitato la zona con il nastro bianco rosso. I militari stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. Uno dei gestori della pizzeria ha scritto su facebook: “purtroppo il mio socio è stato trovato sulla panchina con la testa piena di sangue, non si sa se è un malore o un aggressione, i carabinieri mi aggiorneranno, nessuna sparatoria, ma la scientifica sta indagando, quando il mio socio si riprenderà speriamo presto, ci dirà tutto, per ora il ristorante è chiuso.”