Scompare il professore Bruno Agnelli. Il dolore degli alunni e dei colleghi del Paolo Segneri

La notizia della morte improvvisa di Bruno Agnelli, professore di disegno e storia dell’arte all’istituto Paolo Segneri di Nettuno, ha gettato nel dolore i docenti, gli alunni e tutto il personale della scuola che fino a pochi giorni fa era alle prese con scrutini, esami e adempimenti di fine anno assieme al professore.

Nessuno si aspettava un decesso così improvviso, una morte sul colpo che lascia sotto shock l’intera comunità scolastica. Professore appassionato e sempre con il sorriso sulle labbra, puntuale e professionale, punto di riferimento per gli alunni che adesso piangono la sua scomparsa. L’uomo è morto dopo aver raggiunto in scooter la moglie che aveva bucato una gomma allo Zodiaco. Sceso dallo scooter è caduto a terra stroncato da un infarto.