Nettuno, controlli incessanti della Polizia locale su prezzi, veicoli e spostamenti

Incessante lavoro per la Polizia Locale di Nettuno impegnata nel far rispettare le misure anticoronavirus. In questi giorni sono iniziati anche i controlli dei prezzi per scongiurare l’alterazione degli esercizi commerciali aperti. A breve sarà avviato anche il pattugliamento del territorio attraverso l’utilizzo dei droni per una azione diversificata di controlli sia via terra che via aerea.
Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati oltre 600 controlli agli esercizi commerciali con due denunce che andranno convertite in verbali come prevede la legge. I controlli su strada sono stati circa 1150 con 18 denunce verso automobilisti colti in spostamenti non autorizzati. Cinque le sanzioni per violazioni al codice della strada con due veicoli trovati sprovvisti di assicurazione, due senza revisione e 1 automobilista beccato alla guida senza patente. Nei weekend del 21-22 marzo e 28-29 marzo la Polizia Locale è stata impegnata, in coordinamento con le altre forze dell’ordine, in un posto di blocco su via Acciarella per il controllo dei varchi di accesso alla città. Una misura disposta con un’ordinanza del Questore di Roma che, si attende nelle prossime ore, venga riproposta anche per questo finesettimana e per il weekend di Pasqua dove l’allerta sarà massima.

“Voglio ringraziare le donne e gli uomini della Polizia locale – dichiara l’Assessore Alla Sicurezza e alla Polizia Locale, dott. Marco Roda – che sono in prima linea in questa guerra sanitaria invisibile ed auspico una grande collaborazione dei cittadini per sconfiggere questo nemico chiamato covid 19. In ultimo vorrei aggiungere che la polizia locale sta mettendo e metterà in campo tutte le forze e le idee anche nelle successive fasi che si stanno programmando, ma la maggiore raccomandazione è per i cittadini e cioè di attenersi scrupolosamente alle ordinanze sindacali e alle leggi governative”.