Nettuno. Rapinato e malmenano 65enne, coppia arrestara dalla Polizia

Ieri notte, alle 4.30 circa, la volante del Commissariato della Polizia di Stato Anzio- Nettuno è intervenuta a Nettuno, dove era stata segnalata una rapina ai danni di un uomo di 65 anni. La vittima ha raccontato di essere stato aggredito e poi rapinato del cellulare da una coppia di malviventi. Lei, S.R. di circa 25 anni, e lui M.G di 40, che si sono poi dati alla fuga.

I Poliziotti si sono immediatamente messi sulle tracce dei Bonny e Clyde nostrani, che sono stati rintracciati nella zona di Scacciapensieri a Nettuno. Dai primi controlli, addosso all’uomo è stata rinvenuta la scheda telefonica della vittima, mentre dalla successiva perquisizione presso la loro abitazione è stata rinvenuta altra refurtiva. I due malviventi, entrambi di Nettuno, sono stati posti agli arresti domiciliari. Ma, come se non bastasse, l’uomo nella serata di ieri è evaso, individuato da una volante e denunciato anche per evasione.