Del Giaccio su Degustanzio: “Qualità al primo posto, questo è l’esempio da seguire”

Anzio e il mare, un legame inscindibile che deve essere rivalutato, rinforzato e fatto diventare virtuoso. “Nei giorni scorsi ho partecipato alla manifestazione Degustanzio apprezzando molto l’iniziativa dell’Associazione dei commercianti, questo è un notevole esempio di impegno della categoria e di sinergia con gli enti locali, nello specifico Comune e Regione Lazio – spiega Giovanni Del Giaccio, candidato a sindaco di Anzio – Quando saremo a Villa Sarsina saranno parte della nostra azione quotidiana. Una cosa fondamentale da sottolineare è che una piazza viva, e chiusa al traffico, è molto meglio di una aperta alle auto come vorrebbe il centro destra guidato da Candido De Angelis”. E’ fondamentale dare spazio alle idee, alle proposte dei commercianti per creare un meccanismo virtuoso. “I prodotti di Anzio sono conosciuti e apprezzati ovunque e nel nostro programma abbiamo inserito il marchio di qualità comunale – conclude Giovanni Del Giaccio – L’enogastronomia è uno dei punti di forza dell’economia cittadina e faremo del tutto affinché iniziative come questa siano ripetute durante l’anno. Al centro del nostro programma ci sono eventi di qualità, dal 25 giugno i cittadini non troveranno più le bancarelle dell’amministrazione Bruschini – De Angelis ma manifestazioni di questo genere. Questo avverrà nel centro di Anzio e non solo”.