Anzio. Cafà contro Pollastrini: no a strumentalizzazione settore sociale

“Nella commissione politiche sociali, di ieri sono stati raggiunti importanti traguardi, grazie a tutti i partecipanti. – dice la consigliera comunale di Anzio Roberta Cafà- È utile ricordare che le proposte che vengono portate in seduta, senza l’adesione dei membri della commissione, non potrebbero essere attuate. Considerare una vittoria personale l’approvazione dei punti all’ordine del giorno, o delle proposte, usandoli come passerella mediatica è strumentalizzazione.
Il settore sociale non ha colore e tutto quello che viene deciso in seduta, é a favore dei cittadini e non deve essere rivendicato da nessuna bandiera. Auspico per il futuro, che la propaganda politica rimanga fuori dal sociale.
In ultimo ringrazio tutti i membri della commissioni che hanno contribuito all’Iter di approvazione del regolamento
per i contributi per le associazioni di volontariato ed i dipendenti dell’assessorato che hanno lavorato sulla stesura dello stesso, che verrà portato nel prossimo consiglio comunale”.