Fare Verde Anzio-Nettuno, impegno in Regione contro l’erosione delle coste

“Il gruppo locale di Fare Verde Anzio-Nettuno, da sempre vicino alla tutela della matrice marina, non dimentica l’importanza di combattere il fenomeno dell’erosione costiera e consacra il proprio impegno in tal senso, visto il problema attuale di Anzio-Colonia. La nostra associazione, anche per il tramite dell’iniziativa “Il mare d’inverno” di prossima previsione, ha da sempre denunciato la necessità di contrastare concretamente la drammatica perdita di superficie che le nostre coste stanno subendo.

In tal senso, come gruppo locale, abbiamo portato all’attenzione regionale una serie di emendamenti che, grazie all’intervento di Fratelli d’Italia, si sono tradotti in impegni di spesa inseriti nella legge di bilancio regionale appena approvata. Una grande ed importante vittoria per i nostri comuni. Il nostro passo successivo sarà quello di rendere i Comuni di Anzio e Nettuno informati, così da intervenire seriamente per fronteggiare questo preoccupante fenomeno e FARE delle parole e dell’impegno profuso, fatti concreti. Basta alibi e rimando di competenze”.
Queste le parole del Dr. Luca Zomparelli, presidente del gruppo locale di Fare Verde Anzio-Nettuno.