“Democrazia, Costituzione e legalità”: dibattito a Nettuno con i comitati Piazza Grande

riceviamo e pubblichiamo

In un momento di forte difficoltà per la nazione intera, che vive un arretramento culturale, sociale economico democratico e della legalità senza precedenti, vogliamo sostenere Nicola Zingaretti che, si candida per la leadership di un progetto di centro sinistra aperto e del tutto nuovo, una proposta politica ancorata ai principi della costituzione, valori da rilanciare in una società sempre più diseguale. Serve un forte richiamo all’unità ed alla ripresa dell’iniziativa politica di sinistra e democratica una affermazione forte delle regole per uscire dalla situazione di avvilimento in cui la nostra società è precipitata.

Come ha detto Zingaretti, “possiamo continuare a lamentarci, dividerci, isolarci fino alla disillusione e all’irrilevanza, oppure possiamo decidere di guardare all’avvenire come al territorio della speranza, della solidarietà, delle opportunità per tutti”. L’attuale governo sta cercando di ingannare gli italiani con promesse azzardate e di difficile realizzazione, basate sui condoni e sull’assistenzialismo, utilizzando una propaganda gonfia di odio e di rancore”. Il 22 Febbraio 2019, dalle ore 17,00, nella sala in vicolo del Montano 9, a Nettuno, parliamo della rinascita possibile dell’Italia all’insegna delle regole della Costituzione.

Relazionano: Giampiero Cioffredi Presidente dell’Osservatorio Legalità della Regione Lazio, Marta Bonafoni, Consigliera regionale del Lazio, Mirko Sannini dell’assemblea regionale del Partito Democratico, Lina Giannino, Consigliera comunale del PD ad Anzio e Rosario De Rosa, portavoce del Comitato “Piazza Grande Nettuno”. Modererà il dibattito la giornalista professoressa Francesca Tammone.