Anzio. Osservazione, nessun mistero. Il condominio: “Fatta da noi”

“L’osservazione presentata è nell’interesse del Condominio e correttamente ratificata dall’assemblea condominiale. È nel diritto dei cittadini fare delle osservazioni, il consiglio comunale prenderà le relative decisioni a riguardo”.

Lo dichiara l’amministratore del condominio di Anzio “Le due palme”, Maddalena Noce, in riferimento all‘osservazione al piano particolareggiato esecutivo del centro urbano, in variante al Prg, presentata il 28 gennaio in Comune e indirizzata all’Ufficio Urbanistico e all’assessore Gianluca Mazzi.