Anzio. Mense scolastiche, Russo M5S chiede chiarimenti sul sistema rilevamento presenze

“E’ attivo da pochi giorni il nuovo sistema di prenotazione dei pasti per la mensa scolastica che attribuisce alle famiglie l’onere di avvisare ogni qualvolta il proprio figlio sara’ assente da scuola e quindi non fruira’ del pasto, attraverso un sistema di rilevazione telefonica. Se non si avvisa entro le nove del mattino l’assenza, il pasto verrà comunque addebitato alla famiglia.
Su sollecitazione di alcune famiglie ho verificato quanto disposto dal Capitolato Speciale di Appalto mensa e ho scoperto che all’art.8 è prevista la rilevazione delle presenze degli alunni ai fini del conteggio dei pasti, a totale carico e responsabilità della ditta appaltatrice
L’articolo recita ” la ditta aggiudicataria dovrà provvedere alla rilevazione giornaliera, presso tutti i plessi, delle presenze nominali degli alunni fruitori del servizio. La registrazione dovrà avvenire con sistema informatizzato compatibile con il programma di gestione software del Comune”
C’è stata una variazione del Capitolato? Perché è stato trasferito l’onere dalla ditta alle famiglie? Cambia qualcosa nella gestione dei dati personali? Come vengono gestite le assenze lunghe per malattia o viaggio ?
Ho depositato una richiesta di chiarimenti all’attenzione della Commissione Scuola e Mense, del Dirigente preposto e dell’Assessore”

Mariateresa Russo
Consigliere Comunale M5S