Nettuno. Ampliamento organico Commissariato, controllo del vicinato le proposte di Elide Desideri

Le proposte sulla sicurezza di Elide Desideri, mamma, poliziotto, una donna in continua evoluzione, in perenne movimento. Candidata con il Prof. Marchiafava. “Per le competenze specifiche acquisite nel mio campo professionale, apporterò il mio contributo approfondendo tematiche a me care da sempre, quali il rispetto per le regole e per la legalità, il valore universale della convivenza civile, nonché il sostegno concreto alla mamme lavoratrici. In particolare, vorrei portare all’attenzione le proposte personali in ambito della sicurezza e del sociale tra cui: l’ampliamento dell’organico del Commissariato “Anzio-Nettuno”; l’attuazione del protocollo del Ministero dell’Interno cosiddetto “controllo del vicinato”; il collaudo e avviamento del circuito delle telecamere di videosorveglianza, già installate ma non funzionanti; la costituzione di una task force delle Forze di Polizia presenti sul territorio che si riunisca con regolarità; l’ampliamento dell’asilo nido comunale e incentivazione, in alternativa, dell’apertura degli asili nido familiari. Sogno di consegnare a mio figlio e a tutti gli altri giovani nettunesi una città modello, eco-innovativa, dal respiro europeo, ricca di valori educativi recepiti dal patrimonio culturale e naturalistico, che si rispecchia in una società sicura, consapevolmente civica e fautrice del rispetto della legalità“. Elide Desideri è Candidata nella Lista Insieme 2019 per Marchiafava Sindaco