Nettuno. Il consigliere Taurelli: subito un regolamento per l’accesso gli atti dei Consiglieri Comunali

“In data odierna ho convocato la Commissione Trasparenza per lunedì 9 novembre affinché si lavori rapidamente su un regolamento per l’accesso gli atti dei Consiglieri Comunali. A valle di una serie di problematiche già denunciate, è necessario anche per il nostro Comune dotarsi di una disciplina chiara per consentire di svolgere agli eletti quel controllo amministrativo che è parte essenziale del loro mandato. Nel nostro ordinamento l’accesso agli atti dei Consiglieri è espressamente regolato dall’art. 43 del D.lgs 267/2000 che prevede un diritto quasi illimitato di conoscenza per l’espletamento delle funzioni consiliari. Tuttavia è urgente chiarire, con un atto di autonomia regolamentare, la modalità di presentazione delle istanze e soprattutto le tempistiche delle relative risposte onde evitare che una eccessiva lentezza nella esibizione o nella produzione di documenti ostacoli l’effettivo controllo e la trasparenza. È opportuno sottolineare inoltre come l’adozione di un regolamento pertinente tuteli anche i dipendenti comunali che ad oggi devono confrontarsi con un diritto di controllo pervasivo ma poco articolato rischiando, loro malgrado, di incappare in omissioni gravemente sanzionate”.

Il presidente della Commissione Trasparenza
Dott. Antonio Taurelli