Anzio- Centrali biogas, la giunta si riunisce senza gli assessori Nolfi e Cafa’

 Fermo il no del Sindaco sulla seconda centrale

villa sarsjjSi è svolta ieri sera a Villa Sarsina una lunga riunione di giunta alla quale, fanno sapere dalla maggioranza, non sarebbero state nemmeno invitate le assessore Laura Nolfi e Roberta Cafà fermamente contrarie alla realizzazione delle due centrali biogas in zona Sacida. Una riunione convocata, anche alla presenza dell’assessore Alberto Alessandroni, per trovare una quadra sulla vicenda biogas e sui due progetti in campo. Il clima è teso in amministrazione in attesa di una possibile relazione dell’avvocato, Carlo Malinconico, sulla presunta infondatezza del ricorso al Tar del Lazio contro la procedura regionale dell’impianto di via della Spadellata che dovrebbe essere illustrata nel consiglio comunale di venerdì prossimo. Sulla realizzazione della seconda centrale, proposta dalla Green Future, pesano come un macigno le parole del sindaco, Luciano Bruschini, che nell’ultimo consiglio comunale si era pronunciato davanti ai comitati ed alla cittadinanza annunciando il no categorico del comune di Anzio alla conferenza dei servizi del 17 marzo. “Abbiamo detto no a questi impianti – aveva dichiarato il sindaco Bruschini – dando per esclusa l’altra stiamo cercando di mettere una toppa in qualche maniera alla prima centrale, se sarà possibile farlo”.