L’appello di un operatore ecologico: anche noi dobbiamo essere vaccinati

Raccogliamo l’appello di un operatore Ecologico di Anzio che in post chiede la Ministero della Salute che anche gli operatori ecologici vengano vaccinati contro il covid. Giovanni Madonna delegato FILAS scrive: “Visto che sono a contatto giornalmente con i rifiuti delle persone senza sapere se sono positive o meno. Con l’aggiunta che i secchi per il covid vengono consegnati  nelle case arrivano con 15-20 giorni di ritardo- Siamo stanchi-aggiunge- vogliamo essere tutelati, perché anche noi abbiamo a casa: anziani, moglie e bambini”