dav

E’ stata sofferta sino ma all’ultimo, ma proprio per questo è ancora più bella la seconda vittoria consecutiva del Rugby Anzio Club, che mette a segno anche il primo successo esterno della stagione vincendo a Roma per 19 a 8. Nonostante la posizione in classifica, l’Urbe Roma ha infatti messo spesso in difficoltà i biancazzurri, che l’hanno spuntata al termine di una prestazione tutto cuore e carattere.

Sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria contro il Colleferro della settimana precedente, pur in formazione rimaneggiata la RAC provava ad imporre il proprio gioco fatto di velocità e fantasia sul settore dei tre quarti, ma con qualche imprecisione di troppo. Erano anzi i padroni di casa a passare per primi al 16°, con un’azione nata da un bel calcio a seguire del mediano di apertura dell’Urbe Roma. La formazione di Nocerino ritrovava il bandolo della matassa, e al 26° era Daniele Limiti a concretizzare una ripetuta sequela di pick and go di fronte la linea di meta avversaria. Dieci minuti dopo era Troiano a marcare al centro dei pali dopo una percussione laterale e due placcaggi rotti per il 14 a 5 con il quale si chiudeva la prima frazione di gioco.
Più sofferta la ripresa, con l’Urbe Roma che provava a risalire la china mettendo in difficoltà l’Anzio, capace comunque di difendere sempre efficacemente e limitare i danni ad una punizione concessa al 17°. Nel finale, sul 14 a 8 e quasi a tempo scaduto, arrivava la meta della sicurezza con Santarcangelo che schiacciava in meta al termine di una percussione centrale per il 19 a 8 conclusivo.
Con questo risultato l’Anzio risale sino al settimo posto in classifica, a quota 18, e domenica alle 14,30 al campo di Via Ardea ad Anzio Colonia incontrerà il Viterbo, seconda forza del campionato a 28 punti, frutto di 6 vittorie e l’ultima delle quali ottenuta proprio nella scorsa giornata, con un perentorio 40 a 5 ai danni del Curiana Rugby. Sarà l’ultimo incontro prima della sosta natalizia, con il campionato che riprenderà il 13 gennaio.

Nel fine settimana sono andate in campo anche tre formazioni del settore giovanili. I più piccoli del vivaio anziate, l’Under 6, hanno ben figurato in un concentramento disputato a Latina. L’Under 12 ha ottenuto il quarto posto nel raggruppamento di Cisterna. L’Under 16 ha invece perso in casa 47 a 0 contro la Lazio. Nel prossimo fine settimana impegni per le rappresentative Under 8 e 10 in un raggruppamento con sede ancora da definire, mentre l’Under 18 farà visita al Colleferro.

Infine, è ufficialmente aperta la campagna di raccolta fondi del Rugby Anzio Club per la ricostruzione del tendone dell’area terzo tempo, divelto dal maltempo dello scorso ottobre. Sul sito della società, all’indirizzo www.anziorugby.it/sostienilarac sono illustrate le modalità di donazione, anche telematica (via carta di credito o Paypal) grazie al portale buonacausa.org. Un contributo anche piccolo da parte di tifosi e appassionati sarà importantissimo per ricostruire una struttura fondamentale per le attività della RAC.