Domenica torna la C1, Rac di scena a Latina. E sabato 19 gennaio si dona il sangue

Dopo la sosta osservata per le festività natalizie, domenica torna il campionato nazionale di serie C1 con il Rugby Anzio Club che andrà a far visita al Latina. Per il quindici di Nocerino si tratta di dar ulteriore continuità alle tre vittorie consecutive ottenute prima della sosta, tra cui quella contro il Viterbo che ha proiettato i biancazzurri al sesto posto in classifica. Momento quasi diametralmente opposto a quello che stanno vivendo i pontini, che nelle ultime tre uscite hanno rimediato due sconfitte e sono adesso scivolati in nona posizione.
A scendere in campo domenica saranno anche le rappresentative Under 6, sempre a Latina, l’Under 12 in un raggruppamento con altri pari età, e l’Under 18 a Frascati contro il Rugby Union.

E’ fissato per sabato 19 gennaio, dalle ore 8 presso il campo sportivo in via Ardea ad Anzio Colonia, l’appuntamento annuale del Rugby Anzio Club con l’Avis Anzio Nettuno, che sarà presente con la propria unità mobile. La società e gli atleti hanno voluto inserire la donazione del sangue in segno di solidarietà che da sempre li distingue anche nello sport.
Tutti i donatori dovranno presentarsi al campo per accettazione dalle 8 alle 10,30.
I donatori prima di sottoporsi al prelievo potranno fare colazione con fette biscottate, pane, marmellata, miele, frutta, spremute, caffè, thè, ma evitando latte e derivati. Tutti i donatori dovranno inoltre essere muniti di documento di identità valido e tessera sanitaria.
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi presso la sede dell’Avis sita all’interno della stazione ferroviaria di Anzio il martedì, mercoledì e giovedì dalle 16,30 alle 19, oppure telefonare in segreteria al numero 06/9846896-3929131928, inviare un’e-mail avis.anzio.nettuno@hotmail.it oppure scrivere un messaggio nella pagina facebook dell’associazione Avis Anzio e Nettuno.

Infine, continua la campagna di raccolta fondi per la ricostruzione dell’area terzo tempo, divelta dal maltempo dello scorso ottobre. Per farlo è possibile rivolgersi presso la segreteria dell’impianto sportivo, oppure in via telematica sul sito Buonacausa alla pagina buonacausa.org/cause/sostienilarac nel quale è possibile effettuare la donazione anche in via telematica, con carta di credito o Paypal.