Latina Anzio Pallanuoto vince gara 1 a Torino aspettando la finalissima

Mercoledì 12 giugno, gara 2, alla Piscina Comunale di Anzio per la conquista della finalissima per la serie A1

IREN TORINO ’81 REALE MUTUA – LATINA ANZIO PALLANUOTO 10-12

Cappuccio, Tulli 1, De Bonis, Goreta 3,Gianni 3, Falco 1, Castello 2, Barberini, Lapenna 1,Priori, Di Rocco 1, Giugliano, Marini All.Mirarchi

Grandissima prestazione a Torino della Latina Anzio Pallanuoto.

Una partita combattutissima, bellissima da ambo le parti, con le squadre che si sono continuamente rincorse e superate.

Ha prevalso la tattica, la fisicità e soprattutto nell’ultimo quarto tempo la squadra che ha giganteggiato dal punta di vista fisico e tattico è stata quella nerazzurra.

Mirarchi lo sapeva, aveva preparato benissimo questa settimana la squadra, alla vigilia aveva detto ‘’ Ho fiducia nei ragazzi e sono sicuro che non usciranno salla vasca senza aver dato tutto.’’

Onore comunque al Torino che per lunghi tratti della partita ha giocato benissimo.

Una partita difficile, dura, dall’inizio alla fine.

Ora gara 2 ad Anzio Mercoledi prossimo alle 18, ci sarà bisogno del sostegno di tutti i tifosi per cercare di arrivare fin da subito alla finale.

Lo aveva detto anche il Presidente Damiani alla vigilia, testa e cuore e alla fine il migliore vincerà, oggi è stato così.

IL COMMENTO DI EGIDIO CERVINI, IL TEAM MANAGER

Partita entusiasmante, siamo partiti molto forte, abbiamo poi subito il ritorno del Torino, abbiamo comunque mantenuto la calma e siamo riusciti poi a giocare con forza e continuità per arrivare alla vittoria.

IL COMMENTO DEL COACH MAURIZIO MIRARCHI

Sono contento del risultato ma soprattutto di come la squadra ha dimostrato di andare in acqua con attenzione e con la testa. Ci aspettavamo una partita dove c’era da soffrire.
La squadra ha dimostrato carattere e determinazione e queste sono state le armi vincenti.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI

Bellissima gara, affrontata a viso aperto dalle due formazioni. Un forte Torino che non e’ bastato davanti alla freddezza e cinismo dei nostri.
Abbiamo reagito nel momento più difficile della partita, dopo aver incassato 5 gol consecutivi ed il Torino a più due. La reazione ha portato noi ad un più due. Vittoria importantissima contro una formazione molto forte e ben organizzata. Ora attendiamo Mercoledì la gara 2 in casa per vincere e conquistare la finalissima..”