Anzio, 7 famigliari del 65enne risultato positivo due giorni fa hanno il coronavirus

Anzio, tutta la famiglia del 65enne risultato positivo due giorni fa, ha il coronavirus. L’uomo dimesso dall’Ospedale Sant’Andrea di Roma si era recato agli Ospedali Riuniti di Anzio e Nettuno, perché aveva la febbre da tre giorni ed è risultato positivo al covid. Trasferito all’Ospedale di Casal Palocco sono stati effettuati i tamponi alla sua famiglia risultati positivi per 7 di loro. Tra i famigliari una bambina nata da poco ma per fortuna negativa.

La nota di Sanità Lazio:

“Coronavirus: Unità di Crisi della Regione Lazio: Asl Roma 6: oggi si registrano 7 nuovi casi positivi tutti riferibili ad un cluster familiare già noto per altri due casi che può ritenersi limitato allo stretto ambito familiare tra Anzio e Ardea. In corso l’indagine epidemiologica e il concact tracing.”