Anzio Nettuno. “E…state con il Rotaract” cultural edition

Dal 24 luglio sono iniziate le serate culturali organizzate dal Rotaract Club – Anzio e Nettuno “E…STATE” CON IL ROTARACT, iniziativa giunta alla IV edizione. Nelle suggestive cornici degli stabilimenti balneari nettunesi “Lega Navale” e “Il Gabbiano”, dal 1° Agosto, gli eventi seguono un percorso interessante che ha visto protagonista il 24 luglio Claudio Piani che ha parlato delle sue esperienze di vita in “Vagabondando”.

Il relatore Silvano Casaldi, il 1°Agosto, ha ripercorso la storia della città di Nettuno parlando di tradizioni, curiosità e personaggi che le hanno dato lustro.

Alla presenza di autorità civili nettunesi e rotariane la serata ha visto la partecipazione del Rotary Club Golfo d’Anzio – Anzio e Nettuno, Club padrino dei giovani rotaractiani, del Rotaract Roma Cassia e del Rotaract Roma Parioli.

Il Presidente Rotary, Gilberto Zampighi, ed il Presidente Rotaract, Matteo Esposito, nel dare il benvenuto ai numerosi ospiti, hanno ricordato che la loro priorità, quest’anno, sarà la sinergia e la fattiva collaborazione per attuare quella che è la mission del Rotary: “Servire al di sopra di ogni interesse personale”. Proprio in quest’ottica stanno organizzando progetti ed iniziative di servizio per le comunità di Anzio e Nettuno.

Venerdì 7 agosto ci sarà una serata dedicata ai “Poeti Estinti”. Il gruppo dei poeti allieterà la serata con poesie, interludi musicali e prosa.

L’8 agosto la storia e l’archeologia del territorio saranno i protagonisti grazie al relatore Luigi Lancetti, in Interclub con il Rotary Golfo d’Anzio.

Ogni serata che ha inizio alle ore 21:00, oltre alla conferenza a tema, prevede un’apericena.

Per info e prenotazioni ci si può registrare sulla pagina ufficiale di Facebook del Rotarcat Club Anzio e Nettuno.