Anzio. L’assessore Ranucci per protesta sotto l’auto dei Vigili

Clamorosa protesta dell’assessore del comune di Anzio Pino Ranucci. Ieri sera una pattuglia della Polizia Locale si è recata presso la sua palestra vicino al quartiere Europa, per verificare se l’attività rispettasse la chiusura come previsto dall’ultimo Dpcm. Ma Ranucci improvvisamente si è sdraiato sotto la macchina dei vigili, bloccandola. È iniziato così un braccio di ferro tra l’assessore e gli agenti. Una protesta a suo dire contro l’ispezione della Polizia locale che non sarebbe andata a controllare gli assembramenti avvenuti il giorno prima al centro di Anzio. Ranucci ha chiesto diverse volte “chi vi ha mandato, chiamate Candido”, “chiamate il magistrato, chiamate i carabinieri e la finanza”.