Home Attualità “Non avrai bisogno di chiedere”, il libro di Michele Cioffi che parla...

“Non avrai bisogno di chiedere”, il libro di Michele Cioffi che parla di tutti noi

Un blog su Istagram, che in poco tempo ha raggiunto più di 23mila follower. Tutto nasce da lì, da un’idea di Michele Cioffi, 45enne di Nettuno con la passione per la scrittura che ha saputo toccare il cuore di migliaia di persone. Un blog, inizialmente, nel quale riportare idee, sensazioni, pensieri, che ha dato poi vita anche ad un libro di prossima uscita. “Non avrai bisogno di chiedere” è il titolo dell’opera di Michele Cioffi che racchiude migliaia di aforismi e pensieri di vita, la cui uscita è prevista per il 15 maggio su Amazon e in tutte le librerie di zona, edito dalla Fondazione Crystall Association, organizzazione no profit che si occupa di diffondere le arti creative, lo sviluppo e l’educazione nei bambini disagiati.

“L’idea di pubblicare un libro – spiega Michele – è nata in maniera del tutto causale. Due anni fa infatti decisi di aprire un blog su Istagram perché stavo attraversando un periodo particolare, a livello personale, fatto di scelte e cambiamenti importanti soprattutto a livello lavorativo. Ho sempre avuto la passione per la scrittura e i libri, fin da ragazzo, e quasi per scherzo ho iniziato a riportare sul mio blog, su Istagram, i miei pensieri. Si tratta di frasi, stati d’animo che parlano della vita di tutti i giorni ma che sono riusciti a raggiungere tantissime persone. Per me è stato terapeutico. Oggi circa 25mila utenti seguono il mio blog quotidianamente, e ricevo continue attestazioni di stima per essere riuscito a parlare al cuore della gente. Con il tempo il mio blog è stato notato, dalle radio, dai mass media e da una fondazione che mi ha contattato per pubblicare un libro. A Pasqua sono stato contattato dalla Fondazione Crystall Association e non avrei potuto ricevere regalo più grande. Il libro che riprende i pensieri più blog del mio blog uscirà il 15 maggio, al prezzo di 12,99 euro, in formato cartaceo. Una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza alla Fondazione”.

“La vita di ognuno di noi – continua Michele Cioffi, dipendente del ministero della Difesa esperto in Informatica – è fatta di alti e bassi, cadute, scelte e rinascite. Quello che scrivo sul mio blog è quello che vivono un po’ tutti. Il mio blog e il mio libro parla di tutti noi”.