Roma. Inaugurato il nuovo Centro di ematologia al Santo Eugenio

Nicola Zingaretti: Oggi abbiamo inaugurato il nuovo reparto di ematologia al Sant’Eugenio, una struttura moderna e innovativa.

Per me c’è un solo modo per dire grazie e onorare il lavoro di medici, infermieri, operatori della sanità. INVESTIRE per rilanciare e migliorare la rete della sanità attraverso la creazione di nuovi ospedali, ambulatori, la dotazione alle varie strutture di tecnologie e macchinari all’avanguardia, l’apertura di reparti nuovi, il grande tema della telemedicina e dell’assistenza sul territorio, assumere personale.

Nella mia regione stiamo portando avanti un grande piano di investimenti. Ora ce lo possiamo permettere, perché abbiamo chiuso la stagione dei debiti e vinto quella del commissariamento.

• 358 milioni di euro per tecnologie ed edilizia sanitaria e 276 cantieri entro i prossimi 12 mesi.

• Altri 110 milioni di euro grazie al risanamento dei conti, su un nuovo piano per rendere più moderne le nostre strutture e tecnologie

• 82 milioni grazie all’accordo che abbiamo firmato proprio nei giorni scorsi con il ministro Provenzano per rimodulare i fondi dall’Europa. Saranno destinate al territorio, con l’acquisto di tecnologie sanitarie (acceleratori lineari, angiografi, tac, risonanze magnetiche, mammografi), e per la sanità digitale.

Questa è la nostra risposta alla crisi del Covid. Opere infrastrutturali, tecnologie, miglioramento della qualità dei servizi, territorio. Una spinta concreta per creare fiducia, reagire e ripartire più forti di prima. Più servizi per proteggere il futuro delle persone